giovedì 8 febbraio 2018

L'aereo prende quota

L'ultima volta che ci siamo sentiti l'aereo aveva da poco iniziato la sua corsa sulla pista di decollo. 

Quello è il momento dei viaggi che mi mette più ansia. Mentre le ruote macinano metri e metri e metri, mi domando sempre se prima o poi prenderemo il volo davvero.

 E poi, quando perdiamo la presa sul suolo, non so mai decidermi se siamo veramente in aria o se lo sto immaginando. Me ne convinco soltanto quando scorgo le nuvole.

Sono una persona ansiosa e ho sempre bisogno di conferme, che ci posso fare?


A ogni modo, quando qualche giorno fa ci siamo lasciati, mio caro compagno di viaggio, mi trovavo proprio su quella pista e provavo le stesse sensazioni di impazienza e trepidazione che provo a ogni partenza. 


Cosa è successo da allora?


È successo che abbiamo preso il volo e io, come sempre, me ne sono accorta dopo. Perfino quando il ragazzo del corriere mi ha consegnato il pacco con le mie copie del romanzo, ho guardato fuori dall'oblò in cerca delle nuvole.

Però alla fine, dopo qualche attimo di smarrimento, ho dovuto ammetterlo. L'ho guardato e gli ho detto: "stiamo volando."



Tenere in mano la mia copia fatta e finita è stato strano, comunque. 
Continuavo a ripetermi: "ma come è possibile che sia diventato un libro? Erano solo delle parole su Word."

Cos'altro è successo in questi giorni?

Ho pubblicato sulla mia pagina facebook un banner, è un invito per te, per una festa. 
Mercoledì 14 febbraio ci sarà un party per inaugurare il viaggio insieme. Si terrà su dieci blog, compreso questo, e sulla mia pagina facebook.
Ti rivelerò qualcosa su "Dall'altra parte" e svelerò la copertina del romanzo. 
Brinderemo insieme e scatteremo qualche foto ricordo da conservare per quando torneremo a casa.
E, cosa più importante, avrai modo di conoscere anche tu le persone che ho incontrato lungo questa prima piccola porzione di cammino. 

Con la speranza che la tua mano sarà nella mia quando farò questo passo importante,

un abbraccio.

Giuliana







Frammenti di storie - Città Bunker - Cap. 1

Buona sera,  Questa di stasera è una parte del primo capitolo di "Città Bunker", il distopico che ho iniziato a scrivere d...